Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="4890"]
Zapisz Zapisz

Trucchi e Truccosetti

Ma voi ve li ricordate i TRUCCOSETTI? Erano il sogno di tutte le bambine anni ottanta: trucchi appiccicosi al profumo della frutta. Li chiedevamo a Babbo Natale, e poi, quando giocavamo alle Signore, ci truccavamo pesantemente, magari rubavamo le scarpe col tacco alla mamma e uscivamo nel salotto spingendo il passeggino con sopra ciccio bello (il mio indossava un maglione sfuggito a mio fratello).

Ebbene dopo 40 anni oggi ho provato la stessa gioia ed emozione a farmi truccare dalla mia amica Elisabetta: come due adolescenti ci siamo chiuse nel suo bagno e tra una risata e l’altra sono uscita trasformata: occhiaie sparite, luminosità sparsa e cuore più leggero. Mi sono guardata nello specchio che a volte sfuggo per non incontrare il mio doppio mento e lo sguardo stanco, e mi sono sentita una principessa, anzi un magico unicorno.

A volte non ci concediamo questi piccoli piaceri che sono grandi coccole per l’anima e che riescono a farci stare meglio!

Basta poco a trasformare una domenica ordinaria in qualcosa di eccezionale, basta saper cogliere tutto il bello che ci circonda, è sufficiente riprendere il nostro animo fanciullesco per tornare quella bambina e sentire sulla pelle l’odore ed il sapore dei truccosetti dimenticando rughe, doppio mento ed occhiaie.

Il trucco sta nel trucco fatto a regola d’arte!

Consiglio a tutti di provare!

signature
3 Responses
  • Cristina
    26 Gennaio, 2020

    Il grande unicorno fatato. Brava

  • Elisabetta Pinciaroli
    27 Gennaio, 2020

    Grazie Monia, ci siamo divertite tanto!!

  • Valentina
    31 Gennaio, 2020

    Grazie Monia per questi ricordi d’infanzia! Che nostalgia!!

Dimmi cosa ne pensi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *